Stemma publica amministrazioneAmministrazione trasparenteCodici

Benvenuto sul sito del comune di Partanna!

Presentazione istanza di partecipazione al progetto HOME CARE PREMIUM

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Area IV - Servizi alla persona    Venerdì 30 Gennaio 2015 17:24


Avviso

Si informa la cittadinanza che, dalle ore 12:00 del 02 Febbraio 2015 alle ore 12:00 del 27 febbraio 2015, è possibile presentare istanza di partecipazione al progetto HOME CARE PREMIUM.

Le istanze devono essere presentate dal richiedente, esclusivamente per via telematica, accedendo personalmente alla home page del sito istituzionale www.inps.it seguendo il percorso: Servizi on line – Servizi ex Inpdap.

Per accedere a quest’area è necessario essere in possesso del codice PIN, il quale può essere richiesto presso gli sportelli delle Sedi INPS(il più vicino sportello INPS si trova a Castelvetrano via Giovanni Gentile n. 70).

L’istanza, solo eccezionalmente, può essere compilata ed inoltrata dagli operatori del servizio sociale comunale, previa delega per l’uso del PIN personale del beneficiario o del dante causa titolare del diritto.

Il richiedente, all’atto della presentazione della domanda, deve aver presentato una Dichiarazione Unica Sostitutiva finalizzata all’acquisizione della certificazione ISEE riferita al nucleo familiare in cui è presente il beneficiario.

Anche chi attualmente usufruisce del servizio Home Care Premium deve ripresentare la richiesta.

Il Responsabile dell’Area IV                                    Il Sindaco
F.to Dott.Gaspare Quartararo                            F.to Nicolò Catania

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Gennaio 2015 17:35
 

AVVISO PUBBLICO PROGETTO HOME CARE PREMIUM ASSISTENZA DOMICILIARE (DAL 1° MARZO 2015 AL 30 NOVEMBRE 2015)

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Area IV - Servizi alla persona    Venerdì 30 Gennaio 2015 12:58
 

Il welfare nell’amministrazione Catania: ATTI CONCRETI

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Ufficio comunicazione istituzionale    Venerdì 30 Gennaio 2015 12:01

COMUNICATO STAMPA

Il welfare nell’amministrazione Catania: ATTI CONCRETI

“Con una serie di provvedimenti di fine anno, comunica il Sindaco Catania, si è attuata pienamente la politica del welfare a sostegno di tutte quelle fasce sociali, particolarmente colpite dalla crisi pressante e che versano in situazioni di maggiore disagio economico e sociale.”

Utilizzando anche i risparmi derivanti dalla rinuncia delle indennità spettanti agli assessori comunali, nonché quelli derivanti dalla riduzione dei costi della politica dei consiglieri comunali,sono stati attivati tutta una serie di interventi socio – economici per le fasce deboli della popolazione che qui si esplicitano:

  • Contributo a favore di attività per anziani;
  • Assegno civico per i cittadini indigenti;
  • Mensa sociale per soggetti in difficoltà;
  • Istituzione servizio di assistenza alla comunicazione in favore degli alunni disabili della scuola dell’obbligo;
  • Esenzione del ticket sulla refezione scolastica per le famiglie in difficoltà;
  • Taxi sociale per gli indigenti e/o ammalati;
  • Assistenza al trasporto dei disabili;
  • Nomina assistente sociale e servizio di segretariato sociale per l’anno 2015;
  • Sistemazione biblioteca e acquisto libri per bambini;
  • Arredi asilo nido  - acquisto TV  - dvd - cutter

Continua il Sindaco che oltre all’istituzione di detti servizi, si confermano anche quelli già esistenti quali:

  • Trasporto gratuito scolastico;
  • Mensa scolastica;
  • Rimborso spese per fisioterapia ai bambini disabili;
  • Contributi alle associazioni per educazione musicale ai bambini.

“Appare opportuno evidenziare  -dichiara il Sindaco Cataniache in ragione dell’attuale crisi economica e della drammatica situazione sociale, sia un dovere dell’amministrazione Comunale garantire interventi a favore di quelle fasce di popolazione che versano in condizioni di difficoltà di disagio; Il Comunegià interviene in via ordinaria a sostegno di tali situazioni nell’ambito delle attività svolte dai Servizi Sociali, ma che tale costante impegno necessita di ulteriori interventi per fronteggiare l’accresciuta dimensione della crisi”.

E’ attraverso la definizione delle politiche sociali - sottolineano il sindaco Catania e la Giunta Comunale– che si soddisfa la domanda sociale dei cittadini attraverso una puntuale analisi dei bisogni e mostrando impegno costante e attenzione alle numerose problematiche presenti nel territorio.”

I servizi di cui trattasi, preannunciati dall’Amministrazione Comunale in precedenza, si sono, quindi tradotti in ATTI CONCRETI ascrivibili alla politica del FARE e della concretezza”.

 
Pagina 1 di 79

 

 

Validatore CSSValid xhtml 1.0 WAI - AA wcg 2.0

Dichiarazione di accessibilita